Scavolini entra definitivamente nell’era smart, integrando nel nuovo sistema d’arredo Dandy Plus l’assistente virtuale Alexa di Amazon. Cucina, Living e Bagno potranno ora usufruire di una task bar attrezzata sulla quale è alloggiato uno speaker connesso ad Alexa con cui sarà possibile avviare le funzioni domotiche della casa.

La configurazione si basa sul sistema BTicino Living Now, che consente di programmare e controllare i diversi impianti tecnologici  integrandosi perfettamente con Alexa. Gli utenti potranno dunque utilizzare la voce per attivare e gestire elettrodomestici, luci, tapparelle, antifurto, musica e temperatura.

Per quanto concerne l’ambiente living, ulteriori componenti che arricchiscono la Task Bar sono gli slot rotondi, incorniciati da anelli in plastica riciclata, che ospitano funzioni smart come prese elettriche e porte USB a cui si aggiunge il caricatore wireless integrato nel piano cucina.

Anche il bagno è vissuto all’insegna della connessione grazie alla voce di Alexa. Come negli ambienti cucina e living, il dispositivo altoparlante è integrato nella Task Bar, a cui è possibile applicare una serie di accessori in tutta la sua lunghezza.

 

L’approccio, spiega la società, è stato quello di immaginare una cucina in grado di parlare a un target giovane che sente la necessità di vivere lo spazio domestico in modo leggero e innovativo. Lo stile Dandy Plus, che porta la firma dell’architetto Fabio Novembre, richiama lo storico modello Scavolini anni ’80 Dandy caratterizzato da curve morbide, texture decorative e vivaci colori d’accento.

Gli ambienti cucina, living e bagno si integrano alla perfezione dal punto di vista dello stile, accomunati da modularità e forme. La linea Dandy Plus predilige il bianco quale colore predominante, attorno al quale ruotano maniglie, accessori e texture personalizzabili in 5 vivaci colorazioni: Rosso Corallo, Giallo Senape, Blu Agave, Bianco Prestige e Nero Ardesia.

 

Condividi