Nessuna sospensione e riduzione dei canoni di locazione per tutti quei negozi che al momento – a causa dell’emergenza Coronavirus – sono costretti a rimanere chiusi (rinunciando così alle proprie entrate). Nel decreto Conte, però, è stato inserito un nuovo credito di imposta riconosciuto a questi imprenditori che, per una percentuale pari al 60%, può essere usato in compensazione al momento del pagamento dell’F24.

Condividi